domenica 10 giugno 2018

Monte Telegrafo - Plose


Blog in costruzione
10 giugno 2018 - 1363
Monte Telegrafo - Plose
(Telegraph)

La salita al Monte Telegrafo, la più occidentale delle cime della Plose e la camminata sull'Alta Via di Bressanone e sulla Via dei Cirmoli offre un ampio panorama verso le Dolomiti, verso i monti sul confine austriaco e i Monti Sarentini.


L'utilizzo delle fotografie e del testo è soggetto a COPYRIGHT (C)
tuttavia non ho difficoltà ad autorizzarne la pubblicazione ed eventualmente
anche a fornire file fotografici con maggior definizione. Scrivetemi: mfgardini@tiscali.it



Zona: Passo delle Erbe
Gruppo: Plose e Putia
Mappe: TABACCO: 030 - KOMPASS: Digital Map Alpi -
Dislivello metri: 610 / Tempi ore: 4.20 / Distanza Km: 11,7 / Valutazione: E
Itinerario:  Posteggio Valcroce (2023), Plose-La Finestra (2050), Rif. Plose (2447), Monte Telegrafo (2486), Leonharder Kreuz (2340), Ochsenalm (2050), Plose-La Finestra (2050), posteggio (2023).





  






sabato 9 giugno 2018

Malghe Punta Cervina


9 giugno 2018 - 1362
Malghe Punta Cervina
(Hirzer Almenweg)

Non è un'escursione vera e propria ma una facile passeggiata sul versante meridionale di Punta Cervina che oltre che offrire belle panoramiche delle valli Passiria e Venosta e dei gruppi montagnosi di Tessa e Ortles-Cevedale transita da diverse accoglienti malghe-rifugio.

Zona: Val Passiria
Gruppo: Monti Sarentini - Gruppo di Punta Cervina
Mappe: TABACCO: 011 - KOMPASS: Digital Map Alpi -
Dislivello metri: 280 / Tempi ore: 2.30
Distanza Km: 6,7 / Valutazione: T
Itinerario:  Klammeben (1976), Hirzerhütte (1983), sentiero 2B, Mahdalm (1990), Hintereggeralm (1974), Hirzerhütte (1983), Klammeben (1976)

Da Saltusio, in Val Passiria, prendiamo la funivia che in due tronconi ci porta ai 2000 metri di Klammeben. Da qui, seguiamo la carrareccia che prima in discesa e poi in salita arriva alla Hirzerhütte e poco più in quota alla Tallner Alm, dove imbocchiamo il sentiero 2B (Foto 1).
Di fronte abbiamo le cime della Punta Cervina e dell'Hönig (Foto 2).
Salendo dolcemente in direzione nord, giunti ad un bivio a quota 2080, ci teniamo sulla destra per Rotmoos e proseguiamo fino a un secondo bivio. A destra il sentiero 2B prosegue per la Pfandlspitz mentre prendendo a sinistra si continua il giro delle malghe calando alle sottostanti e già ben visibili malghe Mahdl e Hinteregg (Foto 3).
Con una breve discesa raggiungiamo l'accogliente Mahdalm (Foto 4)
di cui già in altra occasione avevamo sperimentato l'ottima cucina e oggi ne abbiamo la conferma. Ripreso il cammino caliamo ancora di qualche metro fino a Malga Hinteregger (Foto 5)
per poi risalire alla Hirzerhütte. La camminata termina ripetendo in senso inverso il percorso dell'andata e giungendo a Klammeben dove riprendiamo la funivia per la discesa a valle.

mercoledì 6 giugno 2018

Alta Via di Martello, dalla Venosta


Blog in costruzione
6 giugno 2018 - 1361
Alta Via di Martello, dalla Venosta
(Marteller Höhenweg)

Sul crinale che separa la Val Venosta dalla Val Martello corre il percorso denominato Alta Via di Martello. Lo raggiungiamo dalla Val Venosta e ne percorriamo un tratto.


L'utilizzo delle fotografie e del testo è soggetto a COPYRIGHT (C)
tuttavia non ho difficoltà ad autorizzarne la pubblicazione ed eventualmente
anche a fornire file fotografici con maggior definizione. Scrivetemi: mfgardini@tiscali.it


Zona: Val Venosta
Gruppo: Ortles - Cevedale
Mappe: TABACCO: 045 - KOMPASS: Digital Map Alpi - MAPGRAPHIC: 03
Dislivello metri: 910 / Tempi ore: 5.55  / Distanza Km: 13,1 / Valutazione: EE
Itinerario:  Posteggio prima dell'Haslhof (1544), Kreuzjöchl (2053), culmine Alta Via Martello m(2447), Göflaner Scharte (2396), bivio 3 (2000), Göflaner Alm (1830), Kohlplätze (1666), Weißkaser (1649), posteggio (1544).